Cosa è il responsive web design

Viviamo in un mondo digitale online. La maggior parte di noi trascorrono larga parte della giornata online, che sia per lavoro, per socializzare, per cercare, pianificare o giocare. Con la sempre maggiore proliferazione di smatphone, tablets ed altri dispositivi che stanno in una mano stiamo portando lo stare online fuori dal computer, per strada. Per i progettisti di siti web di oggi questo significa che creare per il web è diventato più che mai una sfida. Entra nel responsive web design. Il responsive web design è una progettazione che rende i siti web adattabili in maniera tale che possano essere propriamente e ottimamente visualizzati su schermi di dimensioni e layout diversi. Utilizzando immagini scalabili e layout adattabili oggi i progettisti di siti web sono in grado di creare contenuti a cui è veramente facile accedere indipendentemente dal fatto che siano visualizzati su un desktop, un laptop, un tablet , un telefono o qualunque altro dispositivo.

In sostanza quindi responsive web design è il termine attribuito alla pratica di progettare un sito web il cui layout si trasforma e modifica per essere visto al meglio su qualunque dispositivo, che sia un telefono cellulare, un tablet o un computer. E non è solo una questione di dimensioni dello schermo. Poiché gli attuali smartphone e tablet permettono di visualizzare i contenuti in orizzontale ed in verticale, c’è la necessità di rendere il contenuto visibile in entrambi i formati. Con il responsive web design non importa quale dispositivo usi per navigare; il contenuto sembrerà sempre lo stesso. Il termine è stato coniato per la prima volta dal creatore responsive web design, Ethan Marcotte. 

 Responsive design

Esistono essenzialmente tre aspetti principali che caratterizzano il responsive web design.

Layout flessibili

Questo è il primo elemento nel responsive web design. Un layout flessibile è quello che si adatta quando la larghezza del browser cambia in maniera tale che il sito sia mostrato in maniera adeguata. Man mano che la larghezza del browser cambia, il contenuto viene ridimensionato e riposizionato grazie a griglie fluide.

Immagini flessibili

Le immagini flessibili sono un altro aspetto importante del responsive web design. Per farlo, i progettisti possono ridimensionare l’immagine o rifarla in maniera dinamica – o entrambe le cose. Utilizzando entrambi i metodi insieme, l’immagine si ridimensionerà da sola automaticamente quando è al di sotto di una dimensione specifica. In questo modo, indipendentemente dalla misura dello schermo su cui le immagini vengono visualizzate, il contenuto appare sempre nella maniera in cui si intendeva apparisse. 

Media queries

Utilizzando delle media queries i progettisti possono creare diversi layout derivati dallo stesso contenuto. Un progettista potrebbe pertanto creare uno stile per mostrare il contenuto su un grande schermo ed altri stili per la visualizzazione su schermi di dispositivi mobili di diverse dimensioni.

L’importanza del responsive web design

Quando si tratta di progettare un sito web per un’azienda, l’importanza del responsive web design non può essere sottovalutata. Trascurare di inserire elementi di responsive web design nella progettazione del vostro sito vi posizionerà rapidamente in fondo al mucchio, mentre i vostri  concorrenti si accumulano ai primi posti.  Il responsive web design ha lo scopo di rendere facile e diretto vedere un sito web su qualunque schermo. È importante garantire che tutti i potenziali problemi associati alla visualizzazione del contenuto su diverse risoluzioni di schermi siano affrontati prima del lancio del sito, altrimenti perderete potenziali clienti che vogliono vedere il vostro contenuto su un dispositivo portatile. E poiché sempre più persone ogni giorno navigano dal palmo della propria mano,  questo può portare al disastro anche un business fiorente. 

La tecnologia intorno a noi cambia in ogni momento. Praticamente ogni giorno vengono introdotti sul mercato nuovi prodotti e dispositivi e ci saranno sempre persone che vogliono avere gli ultimi e più sensazionali gadget elettronici. Il problema che ne deriva è che c’è un bisogno infinito che gli sviluppatori di pagine web creino contenuti che possano stare al passo con la natura evolutiva dei dispositivi su cui vediamo questo contenuto. Il responsive web design è la risposta a questo problema.

Il fatto che noi oggi possiamo vedere i contenuti Internet praticamente ovunque è una benedizione per gli utenti che si muovono, ma una maledizione per i progettisti web. Fortunatamente il responsive web design ha creato un modo per i progettisti di tenere il passo e continuare a creare contenuti web dinamici potendo contare sul fatto che saranno visualizzati nel modo giusto indipendentemente dal dispositivo da cui vi si accederà.